ASCOLTA IL POST

Premessa

Vi è mai capitato di essere stati tamponati da un automobilista distratto e di procedere amichevolmente alla compilazione del CID (Constatazione Amichevole di Incidente), ma di voler comunque assicurarsi che l’auto responsabile disponga effettivamente di un’assicurazione in regola? Bene, con il portale ufficiale dell’automobilista è possibile verificarlo velocemente e direttamente dal vostro smartphone! In questo post, vi fornirò una guida semplice e pratica per verificare la regolarità dell’assicurazione auto-moto tramite il servizio online (personale o altrui) e per assicurarvi di circolare in piena legalità per scongiurare spiacevoli questioni.

Cos’è?

Partiamo come sempre dall’inizio: in Italia la legge richiede che ogni veicolo a motore e rimorchio immatricolato sia coperto da un’assicurazione RCA (Responsabilità Civile Auto), ed è obbligatoria perchè copre eventuali danni causati a terzi da un veicolo durante la circolazione. La mancanza di tale copertura non solo mette a rischio voi e gli altri utenti della strada, ma può anche comportare pesanti sanzioni.

Verifica online

Per controllare velocemente dal vostro PC o cellulare se il veicolo è assicurato, basta premere il bottone qui sotto. Prima di procedere però, consiglio, di continuare a leggere per seguire correttamente tutte le istruzioni.

Non appena entrate nella sezione dedicata e, dopo aver letto la breve descrizione del servizio, selezionate che tipo di mezzo volete verificare (veicolo o ciclomotore).

Dopo aver selezionato l’opzione che più vi aggrada, vi aprirà un altra schermata. Qui, dovrete scegliere il tipo di veicolo in base alle vostre esigenze (Auto, moto, rimorchi, eccetera). Inserite la targa e infine, il codice *captcha con i caratteri numerici visualizzati nel riquadro. *Per chi è meno avvezzo alla tecnologia, il Captcha è un test utilizzato nei siti web per verificare che un’azione sia stata effettuata da un essere umano e non da un bot automatizzato.

Una volta immessi tutti i dati, cliccate su RICERCA.

Bene, se tutto è andato a buon fine, dovrebbe apparirvi immediatamente l’esito. In questo caso, ho inserito una targa a caso e l’auto purtroppo risulta non assicurata in banca dati. Ma in caso fosse tutto in regola, potrete anche visualizzare la denominazione della compagnia assicuratrice e la data di scadenza.

Domande Frequenti

Cosa succede se circolo con un veicolo non assicurato?

Oltre a mettere a rischio la sicurezza, si va incontro a sanzioni economiche / penali significative e al possibile sequestro del veicolo.

Come posso essere sicuro che le informazioni sulla mia assicurazione siano aggiornate?

Le informazioni provengono direttamente dalle compagnie assicuratrici e sono quasi sempre aggiornate in tempo reale.

Cosa devo fare se ho pagato l’assicurazione ma il mio veicolo non risulta coperto?

Contattate immediatamente la vostra compagnia di assicurazione per verificare lo stato della polizza e correggere eventuali errori. Se invece siete sicuri di aver pagato, ma il vostro mezzo non risulta assicurato e la compagnia non esiste, molto probabilmente siete stati vittime di una truffa e dovete recarvi presso la più vicina stazione di polizia o carabinieri per sporgere regolare denuncia. Consiglio vivamente di non circolare con i mezzi senza assicurazione, e soprattutto ricordate che, anche se parcheggiato (strada pubblica), in caso di controllo da parte delle autorità competenti verrebbe sequestrato.

Print Friendly, PDF & Email